Kigo Blog

Il parere di un esperto: e-domizil ci racconta l’orientamento del settore di affitti di proprietà in Europa

Blog

Intervista a Peter Hunke della tedesca e-domizil, un’impresa leader nel settore di proprietà in affitto con oltre 450.000 annunci e channel partner di Kigo.

shutterstock_339419192

Peter, raccontaci un po’ di e-domizil e del tuo ruolo nell’impresa.

Volentieri, siamo una delle piattaforme per proprietà in affitto più importanti in Germania e tra i paesi germanofoni, presenti anche in Svizzera, Polonia e recentemente in Olanda. Personalmente svolgo il ruolo di direttore amministrativo e coordino la relazione con i nostri partner, tra cui Kigo ed i gestori di proprietà.

Come definiresti la posizione di e-domizil nel settore degli affitti di proprietà e cosa lo rende differente?

Sin dall’inizio, abbiamo deciso di dedicarci esclusivamente a case ed appartamenti, non prendendo in considerazione hotel e neppure stanze private: in poche parole l’alloggio deve necessariamente includere una cucina. Questo grado di specializzazione ci permette di svolgere il nostro lavoro nella maniera migliore, piuttosto che provare ad includere diverse tipologie di strutture e non sapere da che parte andare.

Un altro elemento che ci contraddistingue inoltre, è la nostra concentrazione su destinazioni da sogno, piuttosto che città. Ovviamente, tra le nostre mete, le città rimangono comunque incluse, dato che sappiamo che molti viaggiatori le sceglieranno per le proprie vacanze, ma non costituiscono il nostro obiettivo principale.

Esiste un target specifico di viaggiatori che e-domizil attrae? Se sì, in che modo i gestori di proprietà possono indirizzarsi ad una categoria precisa?

I nostri clienti non sono molto differenti da quelli che attraggono altre agenzie di prenotazione online: viaggiatori che preferiscono più privacy, qualità, spazio, servizi e molto spesso un miglior comfort rispetto agli hotel. Una caratteristica che ci contraddistingue dalla concorrenza invece, è una pagina web dedicata ai gestori di proprietà di lusso nella quale appaiono circa 20.000 proprietà da sogno, contrariamente alle oltre 450.000 presenti sul portale standard. Tutto ciò permette ai viaggiatori con un budget più elevato di ricercare e di soddisfare le proprie esigenze in modo più semplice e rapido.

Inoltre, un’altra categoria di viaggiatori che merita di essere menzionata, sono gli inseparabili dai propri animali domestici. Si calcoli infatti, che circa il 25% delle nostre prenotazioni provengono proprio da persone che non rinunciano a viaggiare con i propri amici a quattro zampe.

Probabilmente questo servizio potrebbe venir meno considerato negli Stati Uniti dove le distanze sono effettivamente notevoli, ma vale certamente la pena tenere in mente che una destinazione “pets allowed” aprirà la porta a molti più viaggiatori.

Cosa si aspettano gli utenti di e-domizil quando ricercano una proprietà e cosa invece non vogliono?

european vacation rental

La cosa più importante negli annunci di case vacanza è, senza ombra di dubbio, l’accuratezza delle informazioni: all’arrivo i viaggiatori vogliono trovare esattamente quello che si aspettano. Sebbene alcuni annunci dispongano solo di cinque o sei foto, personalmente ne suggerisco un minimo di 15-20. I clienti non vogliono semplicemente leggere “casa con tre bagni”, ma vogliono conoscere la misura dei letti, che tipo di arredamento possiede e la disposizione degli spazi interni. Se una proprietà non viene descritta nel modo corretto o viene eccessivamente elogiata in una descrizione, ci si possono aspettare review negative e, com’è noto, le review dei clienti sono cruciali nel nostro business.

Per esempio, noi di e-domizil scriviamo le nostre proprie recensioni come parte integrante della descrizione della proprietà, in aggiunta a quelle lasciate dai clienti. È fondamentale inoltre non sminuire una proprietà con poche foto o descrizioni poco esaustive. Il trucco risiede nel mostrare la proprietà esattamente com’è: catturare accuratamente tutti i dettagli che la caratterizzano e mostrarli al pubblico con numerose foto e descrizioni precise.

Avresti qualche suggerimento o idea sul processo di prenotazione online in generale?

La crescita sfrenata di questo settore e l’esigenza dei clienti di prenotare instantaneamente è ormai una realtà. Nel momento in cui un viaggiatore prenota una vacanza online, non si aspetta di attendere un giorno o due per ricevere la conferma da parte del proprietario, ma la desidera immediatamente.

Oggigiorno, i viaggiatori non sono più abituati a dover attendere che una compagnia aerea, un autonoleggio o un hotel gli comunichi che siano rimasti posti disponibili. Coloro che offrono prenotazioni instantanee avranno un netto vantaggio, ma ciò implica un aggiornamento costante ed accurato delle disponibilità.

Quali sono i progetti di crescita per e-domizil, sia internamente che in termini di partnership?

Dal momento in cui abbiamo iniziato il nostro business aprendo il sito web di e-domizil nel 2000, siamo cresciuti di anno in anno. Ed ancora oggi, nonostante le notevoli dimensioni che abbiamo raggiunto, non smettiamo di farlo. Tutto ciò è dovuto senza ombra di dubbio ad una crescita generale nel settore degli affitti di proprietà, ma anche al fatto che lavoriamo costantemente per migliorare i nostri servizi affinchè siano più attraenti per clienti e partner. Ad esempio ci impegnamo costantemente per rendere il processo di prenotazione il più semplice ed intuitivo possibile e compariamo diversi sistemi tra loro per trovare quello più efficiente e semplice da utilizzare. Tutti i possessori o gestori di proprietà che annunciano le loro case o appartamenti sul nostro sito web, guadagnano visibilità non solo sulla nostra pagina, ma anche sugli oltre 4.000 partner in costante crescita di cui disponiamo.

Quali pensi saranno le nuove tendenze nel settore?

La crescita di questo business a livello mondiale sta agevolando e-domizil ed altri canali prettamente regionali, proprio come noi, ad espandersi a livello internazionale. Grazie alla connessione con partner in tutti il mondo infatti, la nostra piattaforma odierna sta acquisendo un’utenza sempre più globale.

Un lato del settore che stiamo notando sempre più in calo invece, sono i pacchetti “volo+hotel” dato che sempre più clienti scelgono di pernottare in case o appartamenti piuttosto che in hotel. I viaggiatori dunque rinunciano alla comodità che questi servizi offrono e prenotare ciascun elemento del viaggio separatamente secondo le proprie esigenze, proprio per sfruttare al meglio tutto ciò che l’affitto di una proprietà comporta.

Qualche suggerimento finale?

A: Come in qualsiasi business in rapita espansione, l’esperienza e la professionalità vengono valorizzate più di qualsiasi altro aspetto. Nonostante questo sia un business relativamente nuovo, sono già presenti imprese ben affermate e di successo come e-domizil e Kigo che hanno investito in tecnologia e servizio clienti, ed il mio consiglio per tutti i gestori di proprietà è di scegliere di affiliarsi a partner leader nei quali poter confidare.

e-domizil_logo_DE