Kigo Blog

Aggiungere un tocco personale al marketing delle case per vacanze

Marketing per le case per vacanze

“Il miglior consiglio per un blog di marketing di case per vacanze – Racconta una storia”: “Il vostro blog è il luogo dove potete trasmettere la vostra personalità più chiaramente ai clienti e connettervi realmente con loro a livello personale.”

Best Advice for Vacation Rental Marketing Blog

Usate il vostro blog per includere i vostri clienti nella storia della vostra proprietà.

Creazione di contenuti di successo

Ora, però, è ora di approfondire su come raccontare al meglio la storia ai vostri potenziali clienti. La risposta più semplice è quella di apportare alcuni miglioramenti alle vostre abilità di creazione di contenuti. Nell’articolo del VRMB “Esperimento di creazione delle descrizioni di case per vacanze”, Matt Landau osserva:

“Quindi, 2 su 1000 viaggiatori (0,2%) che vedono il titolo della proprietà (su un sito di annunci) decidono di soggiornarvi. Queste non sono stime scandalose per la maggior parte dei proprietari. Ma io sono qui per dirvi che siamo in grado di raddoppiare, triplicare, o idealmente centuplicare (10x) tale importo con un miglioramento in un settore: la creazione di contenuti”.

La realtà è semplice. Per essere efficace, la creazione di contenuti deve essere innovativa, pulita e allettante. Questo è più facile a dirsi che a farsi per la maggior parte dei gestori delle proprietà, i cui punti di forza sono non risiedono necessariamente nelle capacità di redazione, ma nella gestione delle proprietà.

Spostare l’attenzione sui clienti

Uno degli errori più comuni commessi nella redazione di annunci immobiliari o di articoli di blog per pubblicizzare case per vacanze è incentrarsi solo sulle caratteristiche di una certa proprietà. Mentre si potrebbe pensare che è ciò che i viaggiatori vogliono sapere, la realtà è che vogliono sapere molto di più di una lista semplice e concisa di caratteristiche della proprietà.

Pur senza trascurare le caratteristiche interessanti della vostra proprietà, è imperativo che il vostro annuncio colpisca emotivamente il pubblico. Quindi, cosa tocca le emozioni delle persone?

Le persone si spingono quando si possono immaginare nella scena. L’articolo del VRMA’s “3 semplici trucchi di marketing per attrarre più visitatori alle vostre proprietà in affitto” descrive tale concetto in questo modo:

“Andate sul vostro sito e leggete il contenuto attuale. Come è il vostro approccio? Usate verbosità che descrive soltanto la vostra azienda per tutto il tempo? Invece di affermare fatti sulla vostra impresa di gestione di case per vacanze od offrire esplicitamente sconti per cercare di vendere la vostra proprietà, posizionatevi come una soluzione al problema del cliente. Usate molti “tu” e riducete al minimo i “noi”. Si tratta di un semplice cambiamento che può avere un grande impatto.

“Dando un’occhiata onesta agli annunci delle vostre proprietà, direste tranquillamente che un perfetto sconosciuto che legge l’annuncio sarebbe in grado di immaginare se stesso nella vostra proprietà solo con le parole che avete usato per descriverla? Se la risposta è “no”, è il momento di apportare alcune modifiche.

Come suscitare il fattore “sogno ad occhi aperti” nei contenuti di marketing delle proprietà

Il vostro obiettivo quando create gli annunci delle proprietà è quello di spingere i vostri lettori ad immaginare se stessi realmente nella vostra proprietà, approfittando di tutto ciò che ha da offrire. Ad esempio, supponete che abbiate un comodo letto king-size nella suite master della vostra casa per vacanze. Potreste semplicemente elencarne la presenza come “letto king-size in suite master”.

Sebbene ciò sia accurato, molto probabilmente non spingerà un potenziale cliente a prenotare subito. Supponiamo invece che la descrizione sia qualcosa di simile a questo:

“Dopo una giornata emozionante a (inserire il nome dell’attrazione qui), potrete sprofondare nel lussuoso comfort del letto king-size della suite master e godere di un sonno profondo beatamente”.

Quale descrizione vi sembra più interessante?

La guida per il gestore della casa per vacanze alla creazione di annunci accattivanti usando l’emozione

La chiave per scrivere in modo emotivo è in realtà abbastanza semplice. Ecco una piccola guida per aiutarvi a iniziare:

  • Iniziate elencando le caratteristiche che ritenete possano essere più importanti per i vostri clienti. Suggerimento: Rivedete i commenti precedenti dei clienti. I vostri clienti generalmente parleranno delle cose che gli sono piaciute di più della vostra proprietà.
  • Pensando a ogni particolare, contemplate come colpisce i sensi. Per esempio, nel caso del letto, si potrebbe immaginare la sensazione delle lenzuola ad alto numero di fili disponibili per i vostri clienti. Per il centro di intrattenimento, potreste immaginare dei momenti di intimità con una persona cara, durante una serata al cinema.
  • Raccontate la scena come sarebbe vissuta dal vostro cliente. Utilizzate un sacco di aggettivi per far sognare ad occhi aperti i lettori mentre immaginano quanto sarà meraviglioso soggiornare presso la vostra proprietà una volta giunti. Divertitevi un po’ facendo giochi di parole, ma evitate di essere eccessivamente elaborati nella vostra descrizione. Assicuratevi che tutto ciò di cui parlate sia vero.
  • Attendete un giorno prima di rileggere la descrizione. Cercate gli errori di ortografia e grammatica. Se la descrizione vi sembra ancora buona dopo una giornata, pubblicatela.

Blogs and Social Media Posts
Scrivete la descrizione in modo tale che il vostro cliente possa immedesimarsi.

Pubblicare su blog e social media

Gli stessi principi si applicano alle pubblicazioni di marketing sui blog e sui social media. Ricordate che volete raccontare una storia con il contenuto. Tuttavia, la storia non dovrebbe essere solo circa la vostra struttura o la vostra proprietà in particolare. Dovrebbe riguardare anche l’esperienza dei clienti. Dovrebbe essere accattivante e personale.

Vuoi conoscere altri modi per migliorare il marketing delle case per vacanze e aumentare le prenotazioni?

Aderisci alla newsletter di Kigo e ottieni subito altri ottimi consigli e trucchi di marketing.