Kigo Blog

3 vantaggi della lista di indirizzi e-mail per pubblicizzare la casa per vacanze

Marketing per le case per vacanze

Nell’era del social media marketing su Facebook, Twitter e Instagram, è facile pensare alla posta elettronica come strumento di marketing obsoleto. Tuttavia, la ricerca di Forrester indica che è ancora uno strumento utile per gli esperti di marketing.

Forrester riporta che il 42 per cento dei messaggi via e-mail dei rivenditori sono stati aperti su smartphone e il 17 per cento sono stati aperti sui tablet, rendendo l’e-mail un efficace veicolo per i messaggi di marketing via cellulare.

Email Marketing for Vacation Rental Homes
L’e-mail marketing è uno strumento tagliente nel cassetto di un esperto di marketing.

Naturalmente, per ottimizzare le vostre campagne di e-mail marketing, prima dovete avere un elenco di destinatari di posta elettronica. Potete acquistare un elenco di indirizzi e-mail, affittare uno, o meglio ancora, far crescere la vostra lista di email marketing per personalizzare la vostra comunicazione e migliorare l’efficacia di questo canale di marketing.

Considerate i seguenti tre vantaggi per creare la vostra lista di email marketing per pubblicizzare le case per vacanze:

1) Evitate liste di e-mail marketing di bassa qualità, siano esse gratis o a pagamento

Se avete intenzione di investire per elaborare comunicazioni ben progettate di e-mail marketing, occorre garantire che le persone che le ricevono siano almeno moderatamente interessate a farlo. L’articolo “perché acquistare liste di indirizzi e-mail è sempre una cattiva idea (e come costruire le vostre gratuitamente)” elenca una serie di motivi per rinunciare alla strategia di noleggio o acquisto di liste di indirizzi e-mail. Eccone alcuni:

  • Le liste di indirizzi e-mail di buona qualità non sono in vendita e le liste di scarsa qualità hanno tassi di consegna incredibilmente bassi. Ciò significa, in sostanza, quando si utilizza una lista e-mail di scarsa qualità, che si sta realizzando marketing a vuoto.
  • I destinatari di liste di e-mail acquistate o noleggiate non conoscono la vostra azienda, e quindi hanno maggiori probabilità di contrassegnare le e-mail come spam.
  • Ricevere e-mail non richieste infastidisce i vostri clienti. I clienti infastiditi non accetteranno e-mail future ed eviteranno la vostra azienda come la peste.

2) Risparmiate denaro per sviluppare una lista di indirizzi e-mail personale per pubblicizzare la casa per vacanze

Secondo Matt Paulson, per le migliori categorie di mailing list, si prevede un costo per mille esposizioni (CPM) da $ 50,00 a $ 100,00 per inviare e-mail alla lista di qualcun altro. Ma che cosa ottenete in cambio?

Secondo ricerche effettuate da Smart Insights per vacanze, alberghi e per il tempo libero, una campagna di e-mail media avrà un tasso di apertura del 22 per cento, e solo il 20 di questi accederà al vostro sito web. Di quelli che vi cliccano, il tasso di conversione media del settore è del 2,4 per cento.

Ciò significa che se avete noleggiato un elenco di 10.000 indirizzi e-mail a $ 100 CPM per un costo di $ 1.000,00, una campagna di e-mail efficace costituirebbe un bilancio negativo anche con 14 nuove prenotazioni. Ci vorrebbero 15 prenotazioni per iniziare a trarre profitto da una campagna di email a un elenco noleggiato.

Pertanto, l’acquisto o il noleggio di una mailing list è un’operazione costosa, con poche possibilità reali di trarre profitto dai propri investimenti. Sviluppare la propria lista di indirizzi e-mail è un ottimo modo per risparmiare denaro.

3) Estrarre dati dei clienti per personalizzare le e-mail

Quando si compila il proprio elenco di email marketing, è possibile aggiungere dati personalizzati quali nome, nomi dei membri della famiglia, data dell’ultimo soggiorno e così via.

Commentando l’utilità della personalizzazione, il blog di Marketing digitale di Adobe osserva: “L’emozione influenza l’80 per cento delle nostre decisioni di acquisto, contro solo il 20 per cento derivante dalle scelte razionali. Ma ciò che è ancora più interessante dal punto di vista dell’impegno e del lucro è che entrambi gli approcci – personalizzazione e marketing emozionale – puntano sugli stessi impulsi cerebrali”.

Secondo una ricerca effettuata da Experian, le e-mail personalizzate ottengono un tasso di visualizzazione del 25 per cento superiore e un tasso di clic del 51 per cento più elevato rispetto alla posta elettronica standard. I messaggi più personalizzati aiutano a costruire relazioni con i destinatari della posta elettronica.

Un tratto distintivo di un efficace email marketing è che il messaggio comunicato è personale e al contempo rilevante per il lettore. L’articolo “Automazione delle e-mail per la gestione delle case per vacanze: come far ritornare i clienti” fornisce i seguenti consigli: “Assicurare il coinvolgimento dei lettori, offrendo qualcosa di valore in ogni e-mail. Per esempio, condividete le informazioni sui prossimi eventi nella vostra zona per invogliare i clienti a tornare. Fate conoscere ai clienti passati le migliorie apportate alla vostra proprietà. Condividete immagini per stimolare l’interesse.

A volte, può essere opportuno inviare un’offerta speciale ai vostri clienti passati per incoraggiare nuove prenotazioni. Suddividere il pubblico di destinazione in base ad elementi quali hobby e interessi vi aiuterà a fare questo in modo più efficace”.

Kigo Vacation Rental Email Maketing Template Example

Esempio di modello di e-mail marketing di Kigo per le case per vacanze

Se si considera l’efficacia dei messaggi di posta elettronica personalizzati, è chiaro che questo strumento di marketing ha bisogno di essere ottimizzato e usato regolarmente. E quale modo migliore per personalizzare le campagne e-mail che farlo con i dati dal proprio sistema di gestione delle proprietà?

Procedure consigliate per l’invio di e-mail

Per ottenere i migliori risultati con l’e-mail marketing, sviluppate una lista di destinatari personale per le vostre strutture. In questo modo, eviterete di perdere tempo e denaro con liste di e-mail di scarsa qualità e risparmierete denaro inviando le e-mail ai destinatari interessati, in modo da utilizzare al meglio l’utilità della personalizzazione per ottenere nuovi clienti.

Siete pronti a trasformare i dati dei clienti già in vostro possesso in uno dei vostri migliori strumenti di marketing? Date un’occhiata ai nostri modelli di e-mail e visualizzate una dimostrazione.